MI AMI, PER FAVORE? – IV

 

Immagine

 

Cos’altro mi resta da fare

se ogni cosa mi ricorda te?

 

Le giornate assolate / divento un vampiro.

Le mutande col fiocco / un cimelio.

La pasta cacio e pepe / sono allergica.

Il Colosseo / che peccato non poterlo più ammirare!

I Led Zeppelin / ‘sto cazzo! a costo di versare litri di lacrime,

i Led Zeppelin non smetto di ascoltarli.

Villa Borghese / proibitiva.

Il cappello di paglia / appeso al chiodo.

Le lenti a contatto / necessarie, ma risparmio sulle lacrime artificiali.

La carta geografica dell’Italia / passo a Google maps zoommato.

I furgoni / rischio tre incidenti al giorno.

Le mie unghie / autonicofobia.

Il latino / per fortuna ho finito tutti gli esami.

La poesia / ti prego, non puoi togliermi pure la poesia!

E poi il letto, il bagno, la cucina

il salotto, il giardino / mica posso vivere in un bunker!

 

C’è sempre un piano B / ma non è mai bello come il piano A.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s